Gli iconici vasetti ora vengono realizzati con plastica riciclata

Gli iconici vasetti ora vengono realizzati con plastica riciclata

Recentemente, il Gruppo Choví, azienda alimentare spagnola a conduzione familiare, ha modificato la composizione del materiale utilizzato per il suo celebre contenitore per la salsa all’aglio commercialmente nota come Allioli. Ora il vasetto contiene il 25% di plastica riciclata grazie all’utilizzo di una tecnologia all’avanguardia.


Ponendosi come eccellente esempio di economia circolare, il Gruppo Choví ha da poco optato per una nuova composizione del materiale utilizzato per il caratteristico vasetto a forma di mortaio per il suo marchio Allioli.

Il giallo brillante del contenitore spicca ancora sugli scaffali dei supermercati, ma ora contiene il 25% di polipropilene riciclato della stessa qualità della plastica vergine. Inoltre, l’intero vasetto è ampiamente riciclabile (ovviamente in base alla disponibilità delle infrastrutture di riciclo nella regione di smaltimento). In questo modo Choví risparmia materiale vergine e aiuta a ridurre la quantità di plastica destinata alla discarica.

Una collaborazione sostenibile che apre una nuova strada
La modifica nella composizione del materiale del vasetto stampato a iniezione è stata possibile grazie a un’alleanza tra tre soggetti: l’azienda alimentare Choví, il produttore di soluzioni di packaging Berry Superfos e il fornitore di polipropilene riciclato Repsol.

Tutte le tre aziende vantano la certificazione ISCC PLUS necessaria per l’utilizzo di materiali riciclati per il confezionamento di prodotti alimentari. Questa certificazione garantisce la credibilità delle dichiarazioni relative all’impiego di materiali circolari, oltre alla tracciabilità in tutta la catena di custodia.

David Moya, Industrial Director di Choví, spiega:

“Il percorso di sviluppo che ci ha portati all’inclusione di materiale riciclato nel nostro iconico vasetto Allioli è stato lungo ma gratificante, e il risultato è eccellente. È stato possibile grazie alla nostra alleanza con Berry Superfos e Repsol che sono stati perfetti compagni di viaggio in questo progetto pionieristico per aumentare la sostenibilità del vasetto Allioli.”

Raggiungere ottimi risultati, ora e nel futuro
Il Gruppo Choví e Berry Superfos sono partner da oltre 25 anni e l’impegno per sviluppare ulteriormente le soluzioni di confezionamento dell’azienda spagnola proseguirà anche nei prossimi anni. Come afferma Ignacio Igea, Commercial Director di Berry Superfos, Iberia:

"La nostra collaborazione con Choví è un esempio del tipo di relazione che vogliamo stabilire con tutti i nostri clienti ogni giorno. Comporta l’essere innovativi e offrire tecnologia all’avanguardia, assistenza dedicata e impegno per uno sviluppo più sostenibile.”

Materiale riciclato per imballaggi alimentari: ora è possibile
Solo recentemente è diventato possibile produrre contenitori alimentari in polipropilene con materiali riciclati. Questa svolta epocale per il settore alimentare è stata possibile grazie a una nuova tecnologia avanzata di pirolisi che consente il recupero di flussi di rifiuti non adatti al riciclo meccanico. Poiché i materiali convertiti hanno la stessa qualità della plastica vergine, sono adatti per gli imballaggi alimentari come il vasetto a forma di mortaio per la salsa Allioli della Choví.

Volete saperne di più?
Se desiderate ulteriori informazioni sulle soluzioni circolari come gli imballaggi per alimenti in PP con materiale riciclato di Choví e Berry Superfos, non esitate a contattare i vostri consueti referenti commerciali.


  • ISCC PLUS Certification

    Food producers can enjoy top-quality, food approved plast...

  • Berry Superfos lancia un’innovativa soluzione di confezionamento riciclata per l’industria alimentare

    Berry Superfos ora offre ai clienti del settore alimentar...

Ne vuoi sapere di più?

Contact
Antonio Fallanca
Area Sales Manager & Sales office responsible
Italy
Phone: +39 0542 670 480

Ne vuoi sapere di più?

Contact
Mirko Todeschi
Business Development Manager
Italy
Phone: +39 0542 670 480

Ne vuoi sapere di più?

Contact
Phone:

Hi, I’m the UN Series.

I’m proud to comply with UN specifications and I’m always here when you have goods that demand special protection. Get to know me better...

Desideri essere contattata/o?

Compila per favore questi campi

Customizzazione Custom containers promote uniqueness

Custom containers promote uniqueness

If you’re looking for packaging to add uniqueness to your brand, you’ve come to the right place.


Berry Superfos
Head Office
Spotorno Allé 8
DK-2630 Taastrup
Denmark
General Inquiries
E-mail: Superfos@berryglobal.com
Phone: +45 5911 1110
Fax: +45 5911 1180
Sales Inquiries
E-mail: SuperfosSales@berryglobal.com
Phone: +45 5911 1110
Fax: +45 5911 1180

Follow Us

LinkedIn Twitter