Soluzioni sostenibili: secchi in PCR di elevata qualità di RPC Superfos

Soluzioni sostenibili: secchi in PCR di elevata qualità di RPC Superfos

L'utilizzo di materiali plastici PCR (riciclati post-consumo) offre numerosi vantaggi in termini di riduzione di CO2 e sostenibilità. RPC Superfos è fortemente impegnata in questo e lavora con materiali riciclati da più di 10 anni; sempre con una visione innovativa e in stretta collaborazione con ogni cliente. Oggi, RPC Superfos offre una vasta gamma di secchi in PP (polipropilene) PCR. Queste soluzioni di imballaggio, in un’ampia varietà di forme e dimensioni, supportano l'economia circolare.


Il materiale PCR è una risorsa preziosa e, se trattato correttamente, può essere trasformato in un interessante e versatile packaging in plastica. RPC Superfos è lieta di presentare una serie di secchi in molte forme e dimensioni, realizzati con questo materiale riciclato, inclusi contenitori popolari come Paintainer®, SuperCube®, SuperLift® e SuperFlex®.

Alto livello di PCR e approccio responsabile
Con una nuova formula, il livello di PCR utilizzato in questi secchi è molto alto, mentre, allo stesso tempo, offrono forti caratteristiche meccaniche. Il livello effettivo di PCR che può essere utilizzato per un particolare ordine dipende molto dalle applicazioni previste. Queste variano notevolmente e quindi sono un fattore estremamente importante quando RPC Superfos valuta il livello di PCR ideale in stretta collaborazione con i clienti.

Stéphane Navoret, Regional Technical Director presso RPC Superfos, afferma:

"Abbiamo fatto molta strada da quando abbiamo iniziato a utilizzare materiale riciclato nelle nostre soluzioni. La nostra vasta esperienza nell'utilizzo di materiale riciclato per il mercato non alimentare ci rende un consulente molto competente per i nostri clienti. L'uso di PCR senza monitorare le caratteristiche meccaniche può influire sulle prestazioni dell'imballaggio. RPC Superfos ha sviluppato una nuova formula che, in casi specifici, ci consente di utilizzare un livello molto alto di PCR. Tuttavia, prendiamo in considerazione le prestazioni e la qualità della confezione, nonché tutti i requisiti della catena di fornitura. È importante sottolineare che non facciamo promesse che non siamo in grado di mantenere; questo è uno dei nostri compiti dichiarati come consulente e partner commerciale".

Riconoscimento per innovazione e solida esperienza
Molti anni di esperienza nel lavorare con materiali riciclati, associati con il livello di innovazione di RPC Superfos, hanno portato al riconoscimento: un contenitore di plastica di RPC Superfos che incorpora plastica riciclata post-consumo è stato selezionato per il Sustainable Innovation Award 2015 dalla British Coating Federation.

Janni Langkjær Pedersen, Manager per la Comunicazione della Sostenibilità presso RPC Superfos, afferma a tal proposito:

"Pensare in modo sostenibile non è una novità per RPC Superfos. L'utilizzo di materiale riciclato è uno dei nostri modi per farlo. Siamo lieti di vedere il chiaro sviluppo commerciale nel mercato in questi giorni verso una maggiore sostenibilità. Parallelamente, vediamo una nuova legislazione a livello europeo riguardante la plastica nella nostra società, che prendiamo in considerazione a sua volta. Quindi, RPC Superfos è lieta di offrire una gamma di secchi PCR di alta qualità, perfetti per vernici, tinture, materiali da costruzione, prodotti da giardino, ecc. La plastica è, tra le altre cose, resistente, leggera, robusta e contribuisce in modo significativo a ridurre l'impronta di carbonio”.

Raccolta e utilizzo di PP post-consumo
Il materiale riciclato post-consumo (PCR) è una risorsa preziosa e, attualmente, RPC Superfos sta espandendo la propria collaborazione con i fornitori di materiali in resina PCR. Inoltre, RPC Superfos sta lavorando ai progetti dei clienti insieme a RPC PLASgran, uno dei principali riciclatori di rifiuti plastici del Regno Unito e parte del gruppo RPC, per sviluppare un'infrastruttura adeguata per migliorare la cattura di PP (polipropilene) post-consumo.

Questa iniziativa comporta anche lo sviluppo di metodi per utilizzare in sicurezza questi materiali riciclati in un nuovo imballaggio alimentare. Per il PP di tipo alimentare, è necessario garantire PCR di altissima qualità la cui fonte deve essere tracciabile. Anche se questo è un compito impegnativo per l'industria, RPC Superfos dispone di molti flussi di lavoro per assolverlo, utilizzando la sua esperienza nello sviluppo di nuove soluzioni di imballaggio sostenibili.

Non esiti a chiamare il suo consueto contatto RPC Superfos se desidera ricevere maggiori informazioni o consigli specifici su quale tipo di packaging in PP post-consumo sarebbe adatto al suo prodotto.

File associati


Ne vuoi sapere di più?

Contact
Antonio Fallanca
Area Sales & KA Manager
Region French/South East
Italy
Phone: +39 0542 670 480

Ne vuoi sapere di più?

Contact
Laurent Morel
Sales Director
Region French/South East
France & Italy
Phone: +33 385 32 2755

Hi, I’m from the PET range

I’m blow-moulded and virtually come in any shape. You should see my pre-form library - it’s huge!  I can be clear or wear sleeves. Get to know me better...

Desideri essere contattata/o?

Compila per favore questi campi

Customizzazione Custom containers promote uniqueness

Custom containers promote uniqueness

If you’re looking for packaging to add uniqueness to your brand, you’ve come to the right place.


RPC Superfos
Head Office
Spotorno Allé 8
DK-2630 Taastrup
Denmark
General Inquiries
E-mail: superfos@rpc-superfos.com
Phone: +45 5911 1110
Fax: +45 5911 1180
Sales Inquiries
E-mail: sales@rpc-superfos.com
Phone: +45 5911 1110
Fax: +45 5911 1180